Nokia innova le reti di trasporto ottico | il ruolo dei laboratori R&D di Vimercate

March 18, 2016

Comunicato Stampa

Nokia inaugura l’era dei servizi di trasporto a 100G con un chipset programmabile e sistemi ottici di nuova generazione

  • Quadruplica la capacità del 1830 PSS oltre i 70 terabit al secondo
  • Nuova versione del chipset Photonic Service Engine che offre capacità, portata, flessibilità e densità senza precedenti: primo 400G single carrier, primo 200G long haul e primo 100G ultra long haul sul mercato
  • Il nuovo 1830 PSS-24x è lo switch packet-OTN più scalabile al mondo, in grado di offrire capacità per rack fino a 48 terabit.
  • Protezione degli investimenti sulla gamma 1830 PSS con la line card DWDM a 500G, che permette upgrade immediati a 500G per l’erogazione di servizi a 100G

18 Marzo 2016

Espoo, Finlandia – Nokia espande il suo portafoglio 1830 Photonic Service Switch (PSS) per far fronte alla crescente domanda di traffico dati e quadruplica la capacità della singola fibra a oltre 70 terabit per secondo. Potenziata dalla versione 2 del chipset fotonico Photonic Service Engine (PSE -2) dei Bell Labs di Nokia, la famiglia 1830 PSS ora raddoppia le capacità trasmissiva della fibra in termini di numero e banda della singola lunghezza d’onda, offrendo agli operatori una piattaforma capace di supportare, in modo efficiente, i servizi di trasporto 100G che i clienti chiedono.

Gli operatori devono far fronte all’incremento della domanda di servizi on demand ad alta capacità da parte delle grandi aziende, degli operatori del cloud e degli Internet content provider, mantenendo allo stesso tempo livelli di profittabilità adeguati e costi per bit ridotti.

Secondo un white paper pubblicato da Ovum, la rapida adozione di porte a 100G sui router IP per l’interconnessione efficiente di data center e le applicazioni metro e backbone determina la necessità di migrare i servizi cliente da 10G a 100G per stare al passo con i fabbisogni crescenti di trasporto.

La capacità di per sé non è però più sufficiente a rispondere alle richieste di banda, in continuo cambiamento. Il trasporto ottico sta evolvendo da applicazioni relativamente statiche a servizi altamente dinamici che possono essere attivati e riconfigurati in tempo reale. Nokia aiuta gli operatori a indirizzare queste sfide con un portafoglio 1830 PSS esteso, che si caratterizza per una flessibilità senza precedenti grazie al chipset PSE-2 e al 1830 PSS-24x, piattaforma di riferimento per la scalabilità. Queste innovazioni e piattaforme offrono agli operatori una modalità efficiente di erogare i nuovi servizi di trasporto 100G richiesti dal business.

Click to Tweet: Nokia quadruplica la capacità di rete ottica a 70+Tb/s con line card a 500G

Il chipset ottico più programmabile e a più elevate prestazioni Il PSE-2 è il chipset optoelettronico più sofisticato al mondo, che fornisce agli operatori la possibilità di bilanciare in modo ottimale la capacità di ogni singola lunghezza d'onda e la sua portata, massimizzando l'efficienza di ogni fibra della rete. Il chipset PSE-2 progettato da Nokia è disponibile in due versioni:

  • PSE-2 Super Coherent (PSE-2s) offre massime prestazioni e flessibilità per le applicazioni che richiedono elevato traffico e distanze potenzialmente sfidanti. Può essere programmato con sette formati di modulazione unici per supportare capacità di trasporto da 100G a 500G e distanze che vanno dalle reti metropolitane alle dorsali continentali - primo 400G single carrier, primo 200G long haul, primo 100G ultra-long haul nel settore. Il PSE-2 riduce i costi per bit per chilometro massimizzando la capacità per ogni distanza, con un risparmio energetico del 50%.
  • PSE-2 Compact (PSE-2c) è ottimizzato per applicazioni DWDM a 100G, in cui sono fondamentali la densità, lo spazio e i bassi consumi, comprese le reti metro di accesso e aggregazione. Il design del PSE-2c permette line card più compatte basate su moduli ottici “pay as you grow”, consumando il 66% in meno di energia.

Switch packet-OTN più scalabili offrono lunghezze d’onda efficienti e servizi differenziati
Grazie al nuovo chipsetTSE (Transport Switching Engine ) sviluppato da Nokia, il 1830PSS-24x è la piattaforma di commutazione multilayer packet/OTN più scalabile sul mercato. Combinando la matrice con le interfacce coerenti PSE-2, il 1830 PSS-24x offre una capacità di connessione di 9,6 terabit per subtelaio, scalabili a 48 terabit per telaio. Ciò offre agli operatori un nuovo livello di densità, efficienza e robustezza per i servizi a 100G, al contempo utilizzando la metà dello spazio e dell’energia rispetto agli switch packet/OTN correnti.

Line card DWDM flessibili fino a 500G di capacità
Grazie al PSE-2s e alle sue capacità di modulazione variabile, il 1830 PSS 500G DWDM Muxponderdà agli operatori capacità, portata e flessibilità senza precedenti nella modulazione di ogni lunghezza d’onda. Protegge gli investimenti nelle piattaforme 1830 PSS perché offre capacità di upgrade immediato, fino a cinque servizi 100G per line card. La line card 500G è già disponibile sul mercato.

Soluzione di trasporto DWDM completa con capacità raddoppiata Nokia espande la sua soluzione Wavelength Routing - di riferimento sul mercato - per supportare la banda L, dando vita al layer ottico più scalabile del settore raddoppiando il numero di lunghezze d’onda per fibra. Integrando le interfacce ‘PSE-2 powered’ con la tecnologia CDC-F (Colorless, Directionless, Contentionless, with Flexgrid), la soluzione 1830 PSS Ultra-Wideband Wavelength Routing è il primo sistema CDC-F in banda C+L del settore, con una programmabilità del layer fotonico senza precedenti.

Daniel Melzer, CTO presso DE-CIX, ha detto:"Operando l'Internet più grande al mondo con picchi di traffico di oltre 5 Terabits al secondo, cresce la necessità per DE-CIX di interconnettere dinamicamente le porte dei router a 100G per gestire i mutevoli bisogni di banda. Siamo lieti di vedere Nokia innovare con il 1830 PSS 500G Muxponder, che può essere rapidamente riprogrammato per diverse capacità e distanze. Questa flessibilità straordinaria su una singola line card ottica offre una soluzione efficiente che può supportare sia pura capacità a 500G che distanze long haul a 200G".

Ron Kline, Principal Analyst, Intelligent Networks presso Ovum, ha dichiarato:“In base alle nostre ricerche, l’adozione del 100G Ethernet da parte degli operatori guiderà la crescita nei router Core IP/MPLS a circa $3,6 miliardi entro il 2020. Questo, a sua volta, trasformerà profondamente le reti degli operatori che cercano le soluzioni per gestire questa massiccia crescita di capacità nel segmento 100G nativo. Nokia risponde a questo trend con il suo portafoglio rinnovato, basato su PSE-2. Le innovazioni del PSE-2 offrono sia la scala che la flessibilità a ogni livello della rete di trasporto ottico”.

Sterling Perrin, Senior Analyst presso Heavy Reading, ha aggiunto:"Nokia si presenta con una combinazione potente di innovazioni che mirano a incrementare la capacità e allo stesso tempo l'efficienza delle reti di trasporto ottico. Più ancora, non sono solo tecnologie, ma prodotti commerciali che sono ora presentati sul mercato. Seppure ognuna delle novità apportate al PSE-2 sia importante in sé, è la combinazione flessibile delle funzionalità - che coprono 100G, 200G, 400G , dalle applicazioni metro, alle long haul, alle ultra-long haul - che rendono questo annuncio sul PSE-2 davvero importante".

Sam Bucci, a capo delle reti ottiche di Nokia, ha detto:"Nel 2010, quando per primi abbiamo introdotto il 100G single carrier sul mercato, siamo diventati un leader nella trasformazione delle reti ottiche, una posizione in seguito consolidata quando abbiamo rilasciato la prima line card programmabile 100G/200G. Con il lancio del PSE-2, del nostro 500G Muxponder e del 1830 PSS-24x, siamo di nuovo all'avanguardia nell'innovazione, verso i servizi cliente 100G che si diffonderanno nelle moderne reti ottiche. Grazie alle innovazioni ottiche dei Bell Labs di Nokia, gli operatori possono affrontare l'impennata nella crescita della domanda di banda".

Risorse:

Connettiti con Nokia Networks:

Nokia
Nokia è leader globale nelle tecnologie che consentono a cose e persone di essere sempre connesse. Grazie alle capacità di innovazione di Bell Labs e di Nokia Technologies, l’azienda è all’avanguardia nella creazione e nella distribuzione di sistemi e tecnologie che sono sempre più al centro delle nostre vite. Con software, hardware e servizi avanzati per tutti i tipi di rete, Nokia è partner ideale per operatori, governi e grandi aziende per realizzare le promesse del 5G, del Cloud e dell’Internet of Things. http://nokia.com

Contatti stampa
Cristiana Polloni
Communications Phone : +39 335 1266633
E-mail: cristiana.polloni@nokia.com